Farine e Metodo Mosaico®: si o no?

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Partendo da un articolo su basi scientifiche, Metodo Mosaico® si è interrogato sul tema delle farine e dei cibi raffinati che dividono l’opinione pubblica.

Partendo da un articolo su basi scientifiche uscito sul quotidiano La Stampa, Metodo Mosaico® si è interrogato sul tema delle farine e dei cibi raffinati che da diverso tempo dividono l’opinione pubblica.

Secondo il dottor Federico Francesco Ferrero, biologo, chirurgo e nutrizionista, abbiamo un alleato prezioso per scoprire cosa fa bene o male al nostro corpo, il gusto.

Purtroppo i nostri palati nel corso degli ultimi decenni si sono abituati ed a assuefatti ai sapori raffinati e pubblicizzati dalla Tv e questo rende tutto più difficile nella scelta di prodotti meno conosciuti, che, poco reclamizzati, vengono puntualmente scartati nel momento della scelta al supermercato.
Il dottore invita così a porre la massima sulla salute, mangiando quanto più possibile cibo naturale ed evitando i prodotti e le farine lavorati e arricchiti con additivi, conservanti e derivati, con conseguente perdita di gran parte dei nutrienti.

Metodo Mosaico® da sempre tratta questi temi, ricordando come molto spesso ad incidere sulla scelta finale (anche per la produzione) è anche il costo degli ingredienti: usare prodotti migliori alzerebbe la qualità, ma anche il prezzo.

Per questo Michele Concas, fondatore del Metodo Mosaico®, ha chiamato così il suo sistema di dimagrimento: non esiste alcun cibo nocivo di per sé, solo una serie di alimenti che debbono essere abbinati in modo corretto e usati solo in determinati momenti della giornata per assicurarsi un buon risultato.

Alcuni esempi?

La dieta mediterranea consiglia un grande consumo di “frutta e verdura”, ma anche queste stesse, se assunte nel momento e in modo sbagliato, provocano gonfiore e aumento di peso e non benessere.

Metodo Mosaico® non è assolutamente contro una bella cena in pizzeria con gli amici o la famiglia, ma ricorda anche come, seguendo le linee guida del mantenimento, è anche possibile cucinarsene una buonissima e croccante anche in casa, con un occhio più attento alla qualità degli ingredienti e a tenere basso l’indice glicemico.

Lo stesso discorso vale per il pane, le farine e la pasta, senza cadere in facili luoghi comuni.

La nostra farmacia naturale è già dentro il nostro corpo, che va ascoltato: bisogna conoscere come funziona, rispettandone le fasi biochimiche e godendo di menu ad hoc e di un coaching motivazionale con Michele Concas in grado di permetterci ogni giorno di apprezzare i nostri risultati e le nostre piccole vittorie quotidiane.

Tutto è già nelle nostre mani e solo con questo atteggiamento la nostra mente diventa il nostro migliore alleato per mantenersi in forma.

Solo persone felici è il motto di tutti coloro che sulla propria pelle hanno già provato il benessere che Metodo Mosaico® regala sin dai primi giorni.

Chiama subito il numero verde 800 13 54 52 per una consulenza gratuita oppure compila il form sottostante.

Metodo Mosaico®, essere in forma non è mai stato così facile.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

LEGGI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gratis l'App ufficiale
Metodo Mosaico®

blank