Cibi vietati? Con Mosaico mangi di tutto e resti in forma

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Cibi vietati? Con Mosaico mangi di tutto e resti in forma

Cibi vietati? Con Metodo Mosaico mangi di tutto e resti in forma
Si dice che le cose migliori della vita sono illegali, immorali o fanno ingrassare.
Una recente ricerca apparsa sul quotidiano nazionale “Il Giorno” dice come a tavola di solito ciò che più ci piace o fa venire la classica acquolina in bocca sia in realtà un attentato alla nostra linea o comunque possa nuocere alla nostra salute.
Niente di più sbagliato.

La biologa nutrizionista Valentina Guttadauro dalle colonne del giornale QN  spiega come in realtà non esistano liste di alimenti proibiti o consigliati in generale.
Un po’ la stessa filosofia che è alla base del Metodo Mosaico.
Le proteine sono la base della nostra massa muscolare ed è importante assumerne sia di vegetali (legumi) sia animali (carne, uova, pesce e formaggi) dal momento che non sono sintetizzabili dal nostro organismo.
Come sempre vale la solita regola: abusare con le quantità non è mai consigliato.
Il pesce è un ottimo alimento, ricco di proteine e sali minerali: da privilegiare quello ricco di omega tre (alici, salmone, tonno e merluzzo), fonte di grassi buoni con azione protettiva a livello cardiovascolare.
Frutta e verdura, cereali e carboidrati, specie integrali, andrebbero consumate con regolarità per il loro apporto in fibre, mentre noci, mandorle e semi sono multivitaminici perfetti, alleati della pelle e non solo, in quanto miniera di calcio, ferro e sali.
Un altro grande alleato di una buona alimentazione è l’olio extravergine di oliva, fonte di vitamina E con effetto antiossidante: contrasta i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare e, tolta l’azione vasocostrittrice di zucchero e sale aggiunti, è un vero elisir di salute.
Specie con l’avvicinarsi della calda stagione diventa fondamentale idratarsi costantemente anche quando non si ha stimolo della sete: a questo proposito i due litri giornalieri di acqua e limone che Michele Concas, fondatore del Metodo Mosaico, consiglia sempre sono ottimi per drenare e depurarsi.

Vivere bene è un mix di tanti ingredienti tra cui rientra anche il cibo: demonizzare il proprio corpo ed alcuni alimenti non serve.
Grazie a Metodo Mosaico, in poco tempo, senza palestra, beveroni e sacrifici, adottando uno stile di vita semplice e pratico anche per chi mangia spesso al ristorante, si può recuperare in breve tempo la propria forma migliore.
Non esistono cibi vietati, sgarri e costrizioni: Metodo Mosaico mette il focus sulla serenità, le esigenze, i gusti e gli obiettivi di ciascun cliente e ti porta dritto dritto all’obiettivo.
Metodo Mosaico rende felici.
Chiama subito il numero verde 800 13 54 52 per una consulenza gratuita oppure compila il form sottostante.
Prendi in mano la tua felicità con Metodo Mosaico.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

LEGGI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi gratis l'App ufficiale
Metodo Mosaico®

blank