logo

Welcome to Wellspring

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.
Working Hours
Monday - Friday 09:00AM - 17:00PM
Saturday - Sunday CLOSED
From Our Gallery
Top

Cioccolato fondente e cacao amaro: cibi proibiti o dono degli dei?

Metodo Mosaico / consigli  / Cioccolato fondente e cacao amaro: cibi proibiti o dono degli dei?

Cioccolato fondente e cacao amaro: cibi proibiti o dono degli dei?

Cioccolato fondente e cacao amaro sono i benvenuti in Metodo Mosaico®.
A lungo considerati dono degli dei per le loro proprietà preziose e benefiche per il nostro organismo, dagli anni 90 in poi sono stati improvvisamente demonizzati come fonte di tutti i mali per la bilancia, la pelle e la salute in generale.

Nel corso del Congresso su nutraceutica e Occhio organizzato con il patrocinio della Università Sapienza di Roma e della Sinut (Società italiana nutraceutica) di Roma di qualche giorno fa, il concetto è tornato di attualità.
Addirittura è stato dimostrato che insieme agli Omega 3 cioccolato fondente e cacao amaro possono aiutare a frenare la perdita della vista.
Questo grazie alle catechine, flavonoidi presenti nel cacao che gli conferiscono il classico sapore amaro: gli studi hanno dimostrato che possono migliorare il flusso sanguigno alla retina e al cervello e che aiutino a tamponare lo stress ossidativo (responsabile della produzione di radicali liberi) e cardiovascolare.

Cioccolato fondente e cacao amaro sono un concentrato di energia (presenza di teobromina), un antidepressivo naturale (il triptofano stimola la produzione di seratonina, sostanza che regola l’umore), un concentrato di sali minerali e vitamine (magnesio, potassio, fosforo, zinco, rame, selenio e manganese), una fonte di diversi aminoacidi e un alimento positivo per colesterolo cattivo, cuore e sistema immunitario.
Ecco perché cioccolato fondente e cacao amaro sono i benvenuti nel Metodo Mosaico®.
Lo scopo del Metodo, sin dalla sua nascita, è proprio quello di far ritrovare ad ogni persona il proprio “bene in essere”, cioè il piacere di sentirsi bene nel proprio corpo e di ritrovare la propria autostima, senza inutili e fastidiose rinunce.

Il rapporto con il cibo deve essere sano, equilibrato e soprattutto piacevole: Metodo Mosaico® insegna a prendersi cura di sé con la consapevolezza, ma anche con semplicità e leggerezza.
Attraverso un coaching dedicato e dei menu personalizzati elaborati ogni 48 ore sulle esigenze di ognuno, evitando farmaci, integratori e palestra, con il riattivarsi della “farmacia naturale” presente in ognuno, si riscopre il piacere di mangiare con gioia e di prendersi cura di se stessi.

Nessun cibo vietato, nessun alimento speciale o cucina alternativa che fanno perdere tempo e denaro.
Chiama subito il numero verde 800 13 54 52 per una consulenza gratuita oppure compila il form sottostante.

Marta Bitti

No Comments

Lascia un commento

Select your currency
EUR Euro